Meteo, cambia tutto nella seconda metà di aprile: devono saperlo quelli che avevano in mente gite all’aperto

Novità per il meteo di aprile: dalla seconda metà del mese cambia di nuovo tutto. Ecco cos’è importante sapere.

Se pensiamo al clima, il mese di aprile si sta mostrando strano fin dai primi giorni. Nella prima settimana si è passati infatti da temperature rigide ad altre super calde e quasi estive. E tutto con giornate ben più soleggiate di quelle che si registrano solitamente in questo periodo dell’anno.

Meteo: cambia tutto nella seconda metà di aprile
Come cambierà il tempo da metà aprile- (Gallurainformazione.it)

Si tratta, però, di un aspetto che sembra destinato a mutare di nuovo. Motivo per cui è importante mantenersi aggiornati, soprattutto se ci sono gite fuori porta o viaggi in programma. Proprio nei giorni di festa, infatti, potrebbero esserci nuove perturbazioni.

Meteo: come cambierà tutto nella seconda metà del mese

Si dice spesso che marzo sia pazzerello. Quest’anno, però, anche aprile si è mostrato in grado di fare degli scherzi, almeno per quanto riguarda il meteo. Un gioco che è ancora in corso visto che per la seconda metà del mese si attendono nuove variazioni, questa volta rivolte a giornate di pioggia e all’abbassamento delle temperature. Sembra infatti che, almeno secondo gli ultimi calcoli giunti dalle fonti più affidabili, siano previste nuove perturbazioni in grado di stravolgere ancora una volta il clima.

Nuove previsioni meteo da metà aprile in poi
Ecco come sarà il meteo da metà aprile- (Gallurainformazione.it)

Dal 15 aprile in poi c’è quindi da attendersi delle giornate ricche di pioggia e con temporali che, anche a causa delle precedenti giornate di sole, potranno risultare anche piuttosto violenti. Ciò si verificherà per lo più al Centro-Nord e tutto in vista della giornata del 25 aprile che è solitamente sfruttata per prendere dei ponti e godere di gite fuori porta o di viaggi con famiglia e amici.

La buona notizia è che, seppur violenti, i temporali dovrebbero durare poco, almeno nella maggior parte dei casi. È certo, però, che quando abbastanza violenti, gli stessi potrebbero non aiutare chi sta cercando di passare del tempo all’aperto. Andando un po’ più avanti con le previsioni, le perturbazioni (anche se meno certe) sono previste anche per il primo maggio. In tal caso, però, ci sono speranze che qualcosa cambi, riservando una giornata di sole.

Subito dopo e nei primi giorni del nuovo mese, infatti, il tempo dovrebbe tornare a migliorare. Cosa che, in base ai venti, potrebbe avvenire anche con un leggero anticipo, garantendo così una giornata libera da poter trascorrere all’aperto e senza troppi problemi. Come sempre, ovviamente, la certezza per i giorni più lontani, si avrà solo a tempo debito.

Impostazioni privacy