Fragole, come sono quelle buone da mangiare: il dettaglio a cui fare caso

Come scegliere le fragole davvero buone a colpo sicuro? Tutti i dettagli a cui prestare attenzione per comprare solo le più dolci.

Le fragole sono il frutto della primavera per eccellenza. Per questo motivo la smania di acquistarle il prima possibile ci può indurre a commettere degli errori di valutazione che potrebbero provocare delle delusioni cocenti.

come comprare fragole buone da mangiare
I segreti per scegliere solo le fragole giuste Gallurainformazione.it

Come per tutti gli altri tipi di frutta, scegliere sempre fragole dolci e mature è possibile, ma è necessario conoscere bene le caratteristiche del frutto maturo e naturalmente prestare la massima attenzione all’aspetto delle fragole che acquistiamo.

Una cosa da tener presente però, è che ormai tutte le fragole che acquistiamo hanno grossomodo lo stesso sapore perché la coltivazione intensiva e diffusa ha praticamente azzerato le differenze organolettiche tra un tipo di fragola e l’altra. Se un tempo forse le fragole più piccole erano più dolci, quelle di bosco più aspre e le fragole più grandi avevano un sapore più delicato, oggi hanno più o meno caratteristiche simili.

Tutti i segreti per scegliere sempre le fragole più dolci

La principale caratteristica delle fragole è il loro tipico colore rosso. La prima cosa da notare, quando si tratta d scegliere le fragole è quindi l’uniformità e l’intensità del colore. Se i frutti presentano zone più chiare o macchie più scure significa che non sono al giusto stadio di maturazione.

come scegliere fragole buone da mangiare
Fragole mature come sceglierle Gallurainformazione.it

Le macchie più chiare (generalmente tendenti al bianco o al verdastro) sono zone in cui il frutto è ancora acerbo ed è stato colto prima di arrivare a maturazione. I punti bianchi delle fragole non matureranno con il tempo: le fragole non durano come le banane, che invece possono essere comprate acerbe e consumate nel momento della loro totale maturazione. Essendo un frutto molto più delicato, infatti, la parte matura della fragola marcisce prima che la parte acerba riesca a maturare.

Se al contrario le fragole presentano piccole zone di colore più scuro significa che sono troppo mature in quel punto preciso o che hanno preso molti colpi e quindi sono state trasportate in maniera scorretta. Quando le apriremo saranno più scure e viscide nel punto in cui all’esterno appaiono “toccate” e potrebbero avere anche un sapore sgradevole.

Infine, bisogna guardare il picciolo: se il picciolo è di un bel verde brillante allora la fragola sarà ben soda all’interno. Se al contrario il picciolo appare molto scuro e dà l’impressione di essere piuttosto molle, allora quasi sicuramente le fragole sono prossime a marcire e potrebbero sviluppare muffe mentre le teniamo in frigorifero.

Impostazioni privacy