Stangata al supermercato, questi prodotti aumenteranno tantissimo: puoi risolvere solo così

Tutti i supermercati riceveranno una stangata inaspettata: alcuni prodotti aumenteranno di prezzo. Di quali parliamo?

Con il passare del tempo abbiamo visto il costo dei prodotti aumentare. Quindi è diventato più difficile fare una spesa sostanziosa al supermercato. E se in passato era importante selezionare i prodotti accuratamente, adesso lo è ancora di più per via del rincaro. Come se non bastasse si verificano dei rialzi di prezzo in continuazione. Anche adesso sta succedendo ancora una volta: non è una situazione facile da gestire.

prodotti supermercato aumentano prezzo
Prodotti del supermercato: di quanto sarà l’aumento? Gallurainformazione.it

Questo aumento riguarderà un prodotto che sicuramente compriamo di tanto in tanto. Ciò non significa che sia una circostanza facile da trattare: qualcuno potrebbe rimanerci male. Ma è una misura di legge da cui non si può scappare. Quale prodotto alimentare subirà un aumento di prezzo? Continua a leggere per scoprire di che cosa si sta parlando: lo compri ogni volta che fai la spesa.

Alcuni prodotti alimentari subiranno un aumento: ecco a che cosa è dovuto

Per capire la situazione dobbiamo guardare la sugar tax. Si tratta del tributo introdotto dalla Legge di Bilancio 2020. In questo caso è di origine costituzionale e serve a scoraggiare le persone all’acquisto di specifiche bevande. Parliamo di tutte quelle che possono generare un aggravio di spesa pubblica. Con particolare attenzione al servizio sanitario nazionale, che avrebbe bisogno di maggiori fondi di sostentamento per migliorare.

prodotti supermercato aumentano prezzo
Stangata inaspettata: i prodotti aumenteranno di prezzo Gallurainformazione.it

Ma la Corte costituzionale ha riesaminato il caso, dichiarandolo non fondato per via della motivazione. L’imposta sul consumo delle bevande analcoliche edulcorate era sbagliata sino a questo momento. La sugar tax, invece, è legittima e prende di mira solo alcune bevande. La nuova imposta aumenterà il prezzo di alcuni prodotti analcolici nella misura di 10 euro per ettolitro (nel caso di prodotti finiti).

E poi di 0,25 euro per kg per i prodotti con previa diluizione. Questa misura di legge entrerà in vigore a partire dal 1° luglio 2024. Fino a quel momento le bevande potranno essere acquistate allo stesso prezzo. Non è una situazione troppo drastica dato che non sono dei beni di prima necessità. Vale a dire che i prodotti alimentari che compriamo ogni giorno, per fortuna, non sono stati presi in considerazione. Per ora non ci sono altre notizie importanti da conoscere al riguardo. Teniamoci aggiornati su questi argomenti dato che potrebbe avvenire un altro rincaro.

Impostazioni privacy