“La disperazione porta alla morte…” il drammatico appello di Aurora di Uomini e Donne

Appello drammatico di Aurora Tropea. La dama del trono over di Uomini e Donne sposa una nobile causa: “La disperazione porta alla morte…” 

Dama doc del trono over di Uomini e Donne, Aurora Tropea è tra i personaggi maggiormente in vista del daytime di Maria de Filippi. Presente nel parterre femminile da diverse edizioni ha avuto alcune frequentazioni importanti, ma nessuna ha avuto un lieto fine. Spesso contestata da Gianni Sperti, ma anche da Tina Cipollari non ha mai esitato a dire quello che pensa anche quando ha leso la sua immagine. In più occasioni è stata al centro delle polemiche e questo l’ha portata ad allontanarsi da Uomini e Donne.

Aurora Tropea appello drammatico
Aurora Tropea denuncia social-foto mediasetinfinity-gallurainformazione.it

Dopo un periodo di assenza Aurora è tornata nel daytime determinata a trovare la sua anima gemella. La dama ignora le critiche e le accuse di essere falsa, inoltre spesso subisce varie condanna anche sui social. Molti fans del trono over non la trovano sempre sincera, ma solo interessata ad apparire. La Tropea ha più volte dichiarato di non essere interessata all’eco mediatico, ha il suo lavoro ed è circondata da tante persone che le vogliono bene. Desidera realmente trovare un compagno con cui condividere la sua quotidianità.

Titolare di un negozio in una zona prestigiosa di Roma, Aurora oltre al suo lavoro adora gli animali. Ama in particolare i cani e non tollera che vengano maltrattati. Sulla suo bio social sottolinea proprio la passione che ha per questi animali, per questo appena ne ha l’occasione si schiera dalla loro parte. Di queste ore un drammatico appello che la dama ha fatto sui suoi profili per aiutare un cane, Jocker, che è stato abbandonato e che da mesi si trova rinchiuso in un canile: “Questa si chiama disperazione….E di disperazione si può morire!” Ha dichiarato la dama preoccupata.

Aurora Tropea dalla parte dei cani maltrattati

Ancora una volta Aurora Tropea ha manifestato la sua solidarietà nei confronti dei cani maltrattati. Le immagini condivise dalla dama sono dure e mostrano un cane solo in un canile, destinato a morire: “Questa si chiama disperazione….E di disperazione si può morire! Otto mesi, otto mesi di prigionia e guardate come è ridotto! Pelle e ossa. Pieno di ferite. Con i denti morde le sbarre della porta, solleva le grate pesantissime dei tombini con il rischio di cadere nel buco.”

Aurora Tropea contro i maltrattamenti cani
Aurora Tropea drammatico appello social-foto ig @auroratropea- gallurainformazione.it

Questa la didascalia che descrive le condizioni disumane in cui Jocker si trova. Il post pubblicato sui social è stato condiviso da Aurora che spera di poter aiutare l’animale, magari trovandogli la casa giusta dove rinascere.

Impostazioni privacy