Meghan Markle delusa dalle amiche: “Poco apprezzata”, la verità viene fuori

La duchessa di Sussex incassa una nuova delusione da uno dei suoi business lanciati da poco: si necessita una strategia efficace.

Meghan Markle si trova ora al centro di un’imbarazzante situazione commerciale. La sua recente iniziativa imprenditoriale, l’American Riviera Orchard, ha fatto un ingresso decisamente silenzioso nel mondo dell’alta gastronomia. L’ex attrice, trasformata in duchessa, aveva sperato che la sua marmellata artigianale ottenesse un’accoglienza trionfante tra le sue amiche più strette. Tuttavia, sembra che l’ idifferenza abbia preso il sopravvento.

Meghan Markle delusa
Meghan Markle è delusa dalle amiche – (Instagram @meghan.markle.official) Gallurainformazione.it

Sono stati pochi gli scatti sui social media a testimonianza della loro soddisfazione: le amiche di Meghan sembrano essere rimaste poco entusiaste dalla sua offerta culinaria. Di fronte a una platea di cinquanta fortunate destinatarie dei suoi vasetti di marmellata, solo un esiguo numero ha mostrato un minimo di interesse nel promuovere il prodotto. Un duro colpo per la duchessa, che aveva investito tempo ed energie nella produzione di una marmellata che sperava sarebbe diventata sinonimo di genuinità e raffinatezza.

Le marmellate di Meghan non piacciono come quelle di William

L’American Riviera Orchard, un’impresa nata dal desiderio di Meghan di portare un tocco di Montecito nelle case di tutto il mondo, sembra aver mancato il bersaglio. Confezionata con ingredienti selezionati e preparata con cura nella sua stessa cucina, la marmellata aveva il potenziale per conquistare i palati più esigenti. Tuttavia, le aspettative non sono state all’altezza della realtà.

L’unica lode pubblica arriva dall’amica e collega attrice Abigail Spencer, che ha condiviso su Instagram un momento di gusto con la marmellata di Meghan. Tuttavia, il gesto sembra isolato, incapace di generare il buzz sperato intorno al prodotto della duchessa.

Meghan Markle amica fidata
L’amica fidata di Meghan Markle, una delle poche che ha sponsorizzato le sue marmellate (Instagram @abigailspencer) Gallurainformazione.it

Ma le conseguenze negative non si limitano solo alla delusione personale di Meghan. L’impresa imprenditoriale sembra aver avuto effetti collaterali inaspettati anche sul principe Carlo. La sua linea di marmellate reali, marchiate con il prestigioso marchio Duchy Of Cornwall, ha goduto invece di un improvviso boom di popolarità. Forse ironicamente, è stata l’ombra della delusione di Meghan a illuminare la strada per il successo commerciale del principe ereditario.

Le marmellate reali, provenienti dall’azienda fondata da Sua Maestà il Re e ora gestita da William, hanno rapidamente esaurito le scorte nei negozi di souvenir delle residenze reali e nei supermercati inglesi. Una prova schiacciante del fascino eterno della famiglia reale britannica e della sua capacità di attrarre l’attenzione del pubblico.

Così, mentre Meghan Markle si ritrova a dover affrontare il freddo rifiuto delle sue amiche e il fallimento della sua iniziativa commerciale, sembra che il principe Carlo possa godere di un dolce successo derivato dall’inaspettata sfortuna della duchessa. Resta da vedere se questa discrepanza nel destino commerciale avrà qualche conseguenza sulle dinamiche interne della famiglia reale britannica o se sarà solo un’increspatura temporanea nel panorama della gastronomia di lusso.

Impostazioni privacy